Dottor Amore: consulenza online per problemi sentimentali

Dottor Amore: consulenza online per problemi sentimentali

...più info


Per avere una consulenza privata, specializzata, personalizzata e approfondita via mail, potete richiederla al costo di 9,90 eur, cliccando il pulsante qui sotto.


Consulenza Privata
9,90 €

La consulenza fornita è di tipo puramente orientativo.
Non vuole e non può essere intesa in alcun modo al pari o sostitutiva di una terapia psicologica presso un professionista accreditato.

ci sono 521 messaggi in 105 pagine.
Stai visualizzando la pagina 56
problema d'amore 598mercoledì 13 gennaio 2016

Buonasera dottoramore mi chiamo * di anni * Desidererei sapere se il mio ex * età *, col quale avevamo ripreso contatto attraverso wazzapp ci riappacificheremo dopo una grande litigata, con l'intento suo di riavvicinarsi per riprendere il rapporto interrotto. Attualmente si vede con una donna. Grazie infinite!!!!!D.

----------

Risposta:
Cara amica,
i litigi, per quanto spiacevoli siano, sono una grande opportunità di crescita per la coppia.
Per far si che un litigio diventi positivo, occorre fare i conti col proprio orgoglio. Occorre anzitutto metter da parte l'idea di pensare che sia l'altro o l'altra a dover fare la prima mossa. Contemporaneamente bisogna fare un'analisi approfondita sui motivi e sull'evoluzione del litigio. Dopodiché, a mente fredda, è opportuno cercare il contatto con l'altro facendo anzitutto ammenda dei propri errori e successivamente offrire il proprio amore nell'intento di trovare un modo per risolvere il problema che ha portato al litigio.
Quindi, sii tu a cercarlo. Non sarai più debole, ne' significherà che hai torto. Ma, anzi, avrai sfruttato una occasione per mostrargli amore attraverso il dialogo, l'umiltà e la compassione.

Parlatevi uno di fronte all'altra, non via chat o telefono. Poi, se lo vorrai, potrai scrivermi per ulteriori consigli.

Un abbraccio,
Dottor Amore

problema d'amore 597mercoledì 13 gennaio 2016

mi chiamo * ho * anni. Sono stata sposata per * anni con *,nato il *. Il *,lui e deceduto e dopo la sua morte,avendo dato lui la password della sua email a nostro figlio,ho scoperto che aveva una storia da * anni con *,nata il *. Non mi sono accorta mai di nulla,perché il nostro rapporto andava bene e lui diceva che non aveva a non avrebbe mai avuto motivo di avere un altra donna. Da quella scoperta,non ho più pace,non riesco più ad andare avanti, perché non riesco a capire perché lo ha fatto. Come posso trovare pace e soprattutto può dirmi se ci sarà un altro uomo nella mia vita? Grazie tante dottore, confido in una sua risposta o in un consiglio.

----------

Risposta:
Cara amica,
sono molto spiaciuto per quello che ti accaduto.
Scoprire un tradimento nel modo in cui tu lo hai scoperto è veramente difficile da sopportare.
Difficile, ma non impossibile.
Perché al di fuori di quel che è accaduto, non puoi cambiare il passato ma, anzi, hai di fronte tutto un futuro da vivere giorno per giorno. E prima ancora del futuro, hai un presente da vivere.
Se davvero vuoi un altro uomo nella tua vita che ti accompagni nel cammino, devi mettere tutte le forze per cambiare e vivere appieno il tuo presente, metabolizzando e poi lasciando nel passato il brutto di quella scoperta.
Non vivere nel passato, piuttosto cerca con tutta te stessa di assumere un atteggiamento positivo nel presente. Questo sarà fondamentale per far sì che possano capitare nuove cose positive, compresa, perché no, la nascita di un nuovo amore.

Seguire dei corsi di meditazione potrebbe aiutarti a superare meglio il periodo.

Un abbraccio,
Dottor Amore

problema d'amore 596mercoledì 13 gennaio 2016

Carissimo Dott. Amore sono un ragazzo di * anni alto 1.80cm fisico normale occhi marroni capelli castani ... da diversi anni single per "colpa" di una società a dir poco vergognosa, troppo selettiva ... ho fatto e stò facendo di tutto per cercare un approccio con le donne ma niente ... forse sono incapace io? NO e che la donna del 2016 ti guarda dalla testa hai piedi e se non sei : 195cm , palestrato. occhi verd/azzurri , muscoloso , in banca tanta carta viola,verde e gialla non sono disposte neppure a conoscersi ... magicamente le pretese scendono quanto ti prendi una brutta inguardabile allora magicamente subito avrai l'onore di instaurare una conoscenza. cosa posso fare per trovare una donna NON BRUTTA inguardabile ma normale ?scrivo da una grande città e il 99% delle donne è così . Saluti

----------

Risposta:
Caro amico,
la fisicità e la bellezza sono degli indubbi "biglietti da visita" quando ci si presenta. Soprattutto se l'intento è quello di iniziare una relazione amorosa.
Per i meno fortunati, in questa società che punta molto al "biglietto da visita", che hanno dei lineamenti non proprio conformi a quello che la società richiede o una forma fisica non al top, quello che può fare la differenza è la cura della persona che possa comunicare ugualmente amore e rispetto verso di se', e quindi tendenzialmente verso il prossimo.
Detto questo, vero è che lo stereotipo dell'uomo perfetto è, purtroppo come dici tu, molto comune in molte donne di grandi città. Spesso tradite dalla sensazione di poter scegliere il più bello di tutti nell'alta densità di popolazione, rimangono poi quasi puntualmente deluse quando si accorgono che una bella fisicità non sempre può colmare la voglia di sentimentalismo, di fedeltà e di compatibilità di carattere.
Da questi tre punti ti chiedo di ripartire per quanto riguarda il modo in cui guardi le altre donne.
Prova a guardare una eventuale compagna basandoti in primo luogo sulla affinità di carattere, sentimentalismo e rispetto. Poi guarda l'aspetto esteriore. Se riuscirai a dare il giusto valore a questi aspetti, la bellezza sarà un dettaglio che non offuscherà la tua vista.

Un grosso augurio per la tua ricerca!

Dottor Amore

problema d'amore 595mercoledì 13 gennaio 2016

Ciao Dott Amore, sono *, * anni, divorziata con figlio. Ho chiuso storia di * anni tra alti e bassi (più questi ultimi) con un uomo di * anni, separato di fatto ma non legalmente. C'è un uomo di * anni innamorato di me, impegnato con figlio, la compagna è malata... La domanda è: cosa vedi per il mio prossimo futuro. Quest'anno mi capiterà qualcosa di bello per quanto riguarda l'amore? Grazie

----------

Risposta:
Cara amica,
lasciare una storia, per quanto travagliata sia, e iniziare una storia extraconiugale da parte sua, non è una buona promessa per il futuro.
Se cerchi una relazione d'amore che ti dia serenità, purtroppo questa direzione che hai intrapreso non porta con se grandi promesse.

Un saluto,
Dottor Amore

problema d'amore 593mercoledì 13 gennaio 2016

ciao sono * ho * anni separata in casa..da * anni ho una storia con una persona più giovane do me di * anni….abitiamo molto lontani ma siamo riusciti a vederci *…abbiamo avuto un periodo di rottura x colpa di un'altra donna e poi tutto è ricominciato come prima..lui dice che adesso non mi farebbe più soffrire…ma io mi fido poco adesso anche se ci sentiamo almeno 2 volte al giorno…lei cosa può dirmi…riusciremo ad incontrarci ancora…a proposito..lui è separato di fatto…grazie!

----------

Risposta:
Cara amica,
le relazioni a distanza, alla lunga, sono sempre dolorose e difficili da gestire.
Immagino la tua sofferenza nel sentirti messa da parte quando l'altra donna ha causato la vostra rottura.
Questa sofferenza ha intaccato in te quello che dovrebbe essere le fondamenta di un sano rapporto di coppia: la fiducia.
Lui si dovrà attivare molto per recuperare quel che ha incrinato e dovrà fare uno sforzo particolare per capire questa tua sensibilità.
Di contro, tu cerca di non complicargli troppo la vita assumendo degli atteggiamenti troppo chiusi che potrebbero solo far si che vi allontaniate.

Ripartite da qui: incontratevi e parlate della fiducia e delle intenzioni sul futuro.

Il prossimo capitolo è ancora da scrivere.

Un saluto,
Dottor Amore

Scrivi a Dottor Amore
Leggi anche le altre risposte, selezionando una pagina qui sotto


LEGGI ANCHE: