problema d'amore 549giovedì 7 gennaio 2016

Mesi da amanti: saremo mai una coppia?

Buonasera, mi chiamo * e da * ho rapporti di sesso con *, amici da anni. Io vorrei un rapporto vero di coppia, con uscite, cene ecc. come tutte le coppie, ma lui non vuole perché' ho * figli da una precedente relazione ormai finita. Ultimamente gli ho chiesto di più', lui continua ad essere indeciso, mi dice che siamo amici, e che è' solo sesso. A volte mantengo le distanze, ma appena ci vediamo sono scintille. Ovviamente ho ben specificato a * che i figli sono miei e che hanno un padre e che non devono essere un problema suo. Se non lo cerco mi cerca lui, l'attrazione ed il bene reciproco è' evidente. Ma dopo * mesi voglio di più' e dopo tutto questo tempo sono convinta che non è' solo amicizia ma è' di più' e' che non lo ammette. Non so come comportarmi ancora con lui, io voglio di più' e non so cosa posso fare per fargli cambiare idea. Cosa dovrei fare, lasciarlo perdere ed interrompere anche l' amicizia per non soffrire? Sperare ancora e continuare a vederlo così? Insistere ancora per un rapporto di coppia? Attendo risposta. Grazie. Saluti.

Risposta:
Cara amica,
in questa tua situazione, ti consiglio di allentare la corda e provare ad allontanarti da lui.
Se c'è qualcosa di più oltre al sesso tra voi due, lui inizierà a capirlo solo dopo aver realizzato il tuo allontanamento.
Se allontanandoti invece lui non dovesse far una piega, sarà una amara conferma del fatto che non ti darà mai quel che cerchi, se non continua sofferenza.
Dovesse capitare quest'ultimo caso, guarda il lato positivo della faccenda: avrai liberato il tuo cuore e sarà pronto per accogliere una persona pronta a darti quel che più cerchi.

Riscrivimi più avanti per aggiornarmi sugli sviluppi

Un caro saluto,
Dottor Amore.


Per una consulenza privata, personalizzata e approfondita via mail, potete richiederla al costo di 9,90 eur, cliccando il pulsante qui sotto.


Consulenza Privata
Dottor Amore
via mail
€ 9,90
Scrivi a Dottor Amore

LEGGI ANCHE: