problema d'amore 960sabato 10 giugno 2017

Lei mi ha lasciato, ma continua a contattarmi. Vorrei riconquistarla.

Buongiorno dottore.
Sono un ragazzo di 25 anni e non riesco a non pensare alla mia lei di 23 anni, dal quale non stiamo insieme da 5 anni...

siamo stati insieme da un anno e mezzo, poi é finita perché da parte sua si stava creando una storia troppo importante e anche altri motivi legati all'università e alla distanza.

Mi ha lasciato da un messaggio tenero della buona notte a non sentirla e vederla più la mattina seguente, sparita.!

Io ho lottato a più non posso per non perderla, ma niente da fare.

Il fatto sta che lei non é convinta di ciò, ed ogni anno si fa viva all'improvviso ed io sono allo stesso posto ad aspettarla a cuore aperto.

Questa situazione dura quasi 4 anni, ho provato a sparire e dirgli chiaramente di non cercarmi più, ma lei torna dicendo di stare male e di farcela a stare così con me.

Vorrei lottare ancora per averla, ma ogni volta che l'ho fatto l'ho solo allontanata di più.

Non ho mai smesso, ci spero e ci credo ancora, farei di tutto.

Chiedo un suo consiglio perché ancora oggi spero di ricevere i suoi auguri a qualsiasi ricorrenza dell'anno, arrivano sempre, ma sto con la paura che arrivi il giorno che mi dimentichi.

Da ambedue le parti è stata molto importante come storia e ci riteniamo come due punti di riferimento e che la storia tra di noi non si é mai conclusa e noi non vogliamo concluderla del tutto.

Scusi il lungo messaggio, attendo un suo consiglio.

La ringrazio

Risposta:
La paura di una storia importante alla vostra età può portare all'atteggiamento che la tua ex ha assunto.

Dal tuo racconto mi pre di capire che lei abbia voluto chiudere la storia per, sostanzialmente, non precludersi nuove esperienze.

Ma l'affetto, o forse qualcos'altro di più, nei tuoi confronti non si può mascherare.

Per questo continua a stare a debita distanza. Senza mai completamente sparire.

La vita la porterà verso nuove esperienze ed è probabile che un giorno si allontanerà un po' di più.

Il mio consiglio è quello di accettare e rispettare le sue decisioni, per quanto dolorose possano essere.

A maggior ragione se i tuoi tentativi di riconciliazione sono andati tutti falliti.

Potrebbe essere utile un ultimo confronto dove chiarire una volta per tutte le intenzioni reciproche.
Sarà decisamente utile chiarire con lei la frustrazione che provi nel non poter stare assieme a lei e nel contempo vederla fare parte della tua vita, prova a spiegarle la sofferenza che provi.

Poi sarà il tempo delle decisioni. Dovrete scegliere se continuare assieme o troncare anche il rapporto di amicizia, perché una situazione ibrida non può che mantenere confusione e sofferenza.

Può darsi che un chiarimento del genere la metta alle strette e la spinga ad avvicinarsi una volta per tutto. Così come può darsi che le vostre vite si separino.

Quale che sia il risvolto, sarà comunque la cosa migliore che ti porterà avanti nella tua vita.


Per una consulenza privata, personalizzata e approfondita via mail, potete richiederla al costo di 9,90 eur, cliccando il pulsante qui sotto.


Consulenza Privata
Dottor Amore
via mail
€ 9,90
Scrivi a Dottor Amore

LEGGI ANCHE: