Dottor Amore: consulenza online per problemi sentimentali

Dottor Amore: consulenza online per problemi sentimentali

...più info


Per avere una consulenza privata, specializzata, personalizzata e approfondita via mail, potete richiederla al costo di 9,90 eur, cliccando il pulsante qui sotto.


Consulenza Privata
9,90 €

La consulenza fornita è di tipo puramente orientativo.
Non vuole e non può essere intesa in alcun modo al pari o sostitutiva di una terapia psicologica presso un professionista accreditato.

ci sono 521 messaggi in 105 pagine.
Stai visualizzando la pagina 55
problema d'amore 604mercoledì 13 gennaio 2016

Io * di anni *, lui * di anni *, e'sposato con * figli, e da * mesi che stiamo insieme ma negli ultimi mesi ci allontaniamo e poi ci cerchiamo di nuovo, perché lui si sente in colpa verso i figli riuscira'a superare questo problema? E'a ritornare insieme? Lui dice di nn amare sua moglie e litigano spesso. Grazie per la sua attenzione.

----------

Risposta:
Cara amica,
il problema dovrà essere affrontato da lui soltanto. Se ha maturato l'idea di evitare i vostri incontri per non dare sofferenze ai figli, sarebbe un gesto carino da parte tua quello di capirlo, ascoltarlo e assecondarlo.
Quando matureranno i tempi e lui riuscirà a finire la relazione con la moglie, potrete ripartire da dove eravate rimasti.

Un saluto,
Dottor Amore

problema d'amore 603mercoledì 13 gennaio 2016

Ciao io mi chiamo * e lui * ci siamo frequentati * ca.poi lui si é allontanato...cé la possibilitá di un ritorno?o é in arrivo un altra persona per me?grazie

----------

Risposta:
Cara amica,
prova a cercarlo e dialogare con lui. Da lì potrete provare a riaccendere la frequentazione. Sii serena e pacata e parla a cuore aperto.

Un saluto,
Dottor Amore

problema d'amore 602mercoledì 13 gennaio 2016

Salve. Mi chiamo * ho * anni e ho un compagno già da diversi anni di *. Vorrei sapere se ci sarà continuità vista la differenza di età e se mi ami seriamente!! Stiamo cercando un figlio..arriverà? Grazie.

----------

Risposta:
Cara amica,
la continuità ci sarà fintanto che saprete costurire e mantenere il rapporto basandolo su dialogo e fiducia. Se sono diversi anni che state assieme, il passo per far maturare il rapporto è quasi già fatto.
Non farti sopraffare dalle paure, mantieni alta l'attenzione sulla coppia, non farti scoraggiare dai litigi e dai periodi bui che verranno.

Tutto andrà per il meglio, nonostante tutto.

Un abbraccio,
Dottor Amore

problema d'amore 600mercoledì 13 gennaio 2016

Buonasera mi chiamo * anni *..sto insieme a * di * da * anni . A causa di gravi problemi economici e di lavoro viviamo in due citta diverse e cerchiamo di vederci il piu' possibile. Siamo entrambi separati io legalmente . Volevo sapere se ci sarà possibilita' di vivere insieme in una casa nostra. Grazie

----------

Risposta:
Cara amica,
la possibilità di vivere insieme nella stessa città e sotto lo stesso tetto è dietro l'angolo.
Occorre, però, del sacrificio da parte di entrambi. Ognuno di voi due deve fare di tutto, sin da subito, per gestire al meglio le proprie finanze così che possiate costruire il vostro futuro. In tal proposito, occorre che iniziate a parlarne seriamente, faccia a faccia, concentrando le energie sulle soluzioni ed i passi da fare anziché sui problemi che vi affliggono.

Un abbraccio e un in bocca al lupo,
Dottor Amore.

problema d'amore 599mercoledì 13 gennaio 2016

Buonasera dottor amore,mi chiamo * di * anni e vivo una relazione extraconiugale con * di * ,entrambi siamo sposati. Ormai stiamo insieme da * anni e in questo periodo ho avuto modo di parlargli di un futuro insieme alla luce del sole.Sento che il nostro amore è forte e che entrambi soffriamo stando lontani..ma credo che forse non avverrà mai da quel che mi ha detto di alcuni problemi suoi famigliari. mi chiedo cosa devo fare se devo avere ancora forza per sperare o lasciarlo andare. c e possibilità di un futuro insieme alla luce del sole?

----------

Risposta:
Cara amica,
purtroppo sono poche le coppie che riescono a trasformare la propria storia extraconiugale in una storia fissa, "alla luce del sole".
Il fatto, poi, che lui abbia impedimenti di tipo familiare, non aiuta proprio a far sì che la vostra storia rientri nelle poche casistiche.
Tempo per sperare c'è n'è. Ma che la speranza diventi realtà è tutta un'altra storia.
Mi chiedi se sia il caso di "lasciarlo andare".
Io invece chiedo a te, stando a quel che ti ho appena scritto, riuscirai a trovare la forza per abbandonare questa storia?

Un saluto,
Dottor Amore

Scrivi a Dottor Amore
Leggi anche le altre risposte, selezionando una pagina qui sotto


LEGGI ANCHE: