Dottor Amore: consulenza online per problemi sentimentali

Dottor Amore: consulenza online per problemi sentimentali

...più info


Per avere una consulenza privata, specializzata, personalizzata e approfondita via mail, potete richiederla al costo di 9,90 eur, cliccando il pulsante qui sotto.


Consulenza Privata
9,90 €

La consulenza fornita è di tipo puramente orientativo.
Non vuole e non può essere intesa in alcun modo al pari o sostitutiva di una terapia psicologica presso un professionista accreditato.

ci sono 520 messaggi in 104 pagine.
Stai visualizzando la pagina 22
problema d'amore 838mercoledì 23 marzo 2016

Salve Dottor amore, Sono una studentessa universitaria e da * mesi conosco un ragazzo che frequenta i corsi con me e abita vicino casa mia. All'inizio non avevamo molta confidenza, verso dicembre lui si è molto aperto e confidato con me, parlandomi anche dei suoi problemi sentimentali. Verso * ha chiuso con una ragazza e mentre chiudeva questa tormentata storia ho visto che nei miei confronti era diverso. Sono stata la prima con cui si è confidato, essendo lui molto riservato.. Comunque inizia ad accarezzarmi le mani e pian piano vedendoci sempre di più e sentendoci tutti i giorni inizia a tenermi sulle sue gambe per molto tempo e mi abbraccia da dietro. Abbiamo dormito due volte insieme per necessità e si ricorda tutto ciò che mi piace, mi ha stupito l'altro giorno dandomi il suo ipod sapendo che io ascolto molta musica. Ultimamente mi contatta tutti i giorni anche se non c'è motivo. A San Valentino mi ha detto che mi vuole bene.. E so che per lui il ti voglio bene è importante. Quando stiamo insieme mi guarda sempre negli occhi e cerca sempre un contatto fisico con me. Questa cosa non l'ho notata solo io ma anche gli altri miei amici che mi dicono di fare il primo passo poiché sanno che lui è un po' timido.. Ogni suo gesto mi manda in tilt. Vorrei capire se è amicizia forte (sono amica a molti maschi ma non ho mai avuto determinate cose dai miei amici) o lui si sta affezionando a me sul serio che può nascere l'amore.

----------

Risposta:
Cara amica,
dalle tue parole capisco che quello che tu provi per questo ragazzo è più di una semplice amicizia. Se così non fosse, saresti infastidita dalle sue attenzioni. Ma così non è.
A legger le tue parole, lui sembra sinceramente interessato a te e prova con ogni mezzo a dirgli che gli piaci.
Gli elementi per una storia d'amore ci sono tutti e, a mio avviso, siete pronti per iniziare una storia d'amore. Gli esiti di questa storia dipenderanno da voi due: dovrete conoscervi e capire se i vostri caratteri sono realmente compatibili, tanto da affrontare le difficoltà che si presenteranno.
Un ultimo consiglio, anche se suppongo che sia abbastanza superfluo: se proprio vuoi sincerarti delle sue emozioni, prova a far caso se le attenzioni che ti dedica vengono date allo stesso modo anche ad altre ragazze. Scommetto che ti accorgerai di essere l'unica destinataria.

Lanciati, e buona fortuna!

problema d'amore 837lunedì 15 febbraio 2016

Buonasera sono * cm lei mi disse su * di invitarlo ad uscire lo fatto da parte sua ho visto che e stato d'accordo adesso vorrei sapere se questo incontro tra me e lui avvera tra quanto tempo grazie mille

----------

Risposta:
Cara amica,
non basta chiedere se è d'accordo ad uscire, ma devi essere più intrapendente ed organizzare un luogo ad una precisa data... parlane subito con lui. Cerca un posto calmo dove potrete sedervi e scambiare quattro chiacchiere senza essere troppo disturbati. Assicurati di concordare un orario con lui che vi possa dare tutto il tempo, senza ulteriori impegni che premono per concludere il vostro incontro.

problema d'amore 836lunedì 15 febbraio 2016

Caro dottore,sono una ragazza di * anni e non capisco se un ragazzo della mia classe mi vuole o no!!! Perché ogni volta mi guarda,o meglio mi fissa fino a che me ne accorgo. Però i nostri sguardi alcune volte si scontrano e io mi sento lo un pó in imbarazzo😳, perché lui ha un altra e non capisco perché mi guarda!!! Poi quando ci incontriamo x caso fuori non mi saluta,che cosa devo fare?? Mi dia una risposta x favore!! Grazie

----------

Risposta:
Cara amica,
per capire cosa c'è tra i vostri sguardi, occorre capire come tu vedi questo ragazzo. Ti piace? Senti qualcosa per lui? Se la risposta è si, allora il semlpice fatto di incrociare il suo sguardo ti imbarazzerà e ti creerà scompenso.
Se invece la risposta è no, allora puoi parlarne con lui in amicizia per capire se è solo una tua impressione oppure no.
In ogni caso, prova ad affrontare il discorso con lui. Afferra il coraggio a quattro mani e chiedigli se è una tua impressione sbagliata oppure è qualcos'altro.

Un abbraccio,
Dottor Amore.

problema d'amore 834domenica 14 febbraio 2016

Buonasera Dottore, sono io, *. Ho lasciato perdere quel ragazzo di cui le scrissi. Non aveva interesse e probabilmente neanche io, visto che ci è voluto un giorno per non pensarci più. Ora mi sto concentrando su di me, ma non le nascondo che penso di avere qualcosa di sbagliato. Ora: ho sofferto come tutti e come per tutti, credo, la sofferenza mi ha portato sia un po' di chiusura sia un po' di chiarezza. So cosa voglio da un compagno. Alla mia età, * anni, è difficile incontrare una persona che voglia guardare al futuro. Siamo nell'era del "qui ed ora", e, sebbene sia una filosofia accettabile, spesso nasconde un mordi e fuggi che non tollero. Non credo sia sbagliato, però mi lascia vuota. Sono una donna normale, posso piacere o meno, ma non voglio storielle a tempo determinato il cui unico fine è fare sesso. Non c'è niente di male, ma, ripeto,mi svuotano. Questo mio modo di vedere, purtroppo, mi ha irrigidito agli occhi altrui. Anche alcune amiche mi ritengono "acida" e pensano che la soluzione sia gettarsi a capofitto in qualcosa che "boh". Io non voglio. Mi è capitato di vivere una breve liaison "pericolosa" (lui era sposato), ma sinceramente il brivido iniziale si è trasformato in grande tristezza. Ovviamente il rapporto si è disintegrato poichè nato sulle basi del ristoro momentaneo. Ma non mi ferisce questo, no... mi sento ferita e giudicata dalle donne che conosco, le quali vedono in me solo una persona problematica e presuntuosa. È come se agli occhi di costoro non potessi pensare di avere una relazione stabile, come se non dovessi minimamente credere che me la meriti e che possa crearla. Mi spiace anche che non mi reputino abbastanza bella da poter attirare un uomo... io, forse con presunzione, credo che andare a letto con un uomo non sia difficile e se non ho relazioni sessuali è solo per scelta, non perchè non mi senta "all'altezza" (se così si può dire). Sbaglio a credere che fare sesso è semplice e che queste mia amiche siano un tantinello superficiali a darmi certi consigli? Non mi è mai passato per l'anticamera del cervello di dire a loro le stesse cose e, in tutta onestà, per me la bellezza estetica non fondamentale per piacere... quindi non è un canone che valuto come importante. Come devo comportarmi con loro? La ringrazio nuovamente.

----------

Risposta:
Cara amica,
non c'è nulla di male nel ricercare una relazione stabile. Come dici tu, in questi tempi del "goditela adesso", sembra quasi totalmente svanito il "senso di coppia". Sembra. In realtà si nasconde soltanto bene. Non vergognarti di inseguire i tuoi obiettivi. Men che meno devi sentirti in difetto attraverso i commenti delle tue amiche.
Prendi in mano i tuoi obiettivi e non permettere a nessuno ne' di allontanarti da essi, ne' di intaccarli.
Quindi, cerca di evitare l'argomento con le tue amiche se vuoi mantenere con loro un rapporto.
Nello stesso tempo, guardati in giro per non perdere l'opportunità di effettuare nuove conoscenze che potrebbero darti una relazione stabile.

Un saluto,
Dottor Amore.

problema d'amore 832giovedì 11 febbraio 2016

Buongiorno..sono una mamma preoccupata...mia figlia * e un suo collega di lavoro *, provano dei sentimenti reciproci, ma lui convive gia' con un'altra persona. La mia paura e' che stia solo illudendo mia figlia o nascera' qualcosa di serio tra loro? La ringrazio di cuore io mi chiamo *

----------

Risposta:
Cara amica,
tutto dipende da come si sta svolgendo la convivenza di questo ragazzo.
Se sta effettivamente pensando di dare una svolta alla sua vita, allora potrebbe essere una storia seria tra loro.
Al contrario, se sta pianificando il futuro con la sua attuale compagna, sarebbe meglio per tua figlia prenderne subito le distanze.

Scrivi a Dottor Amore
Leggi anche le altre risposte, selezionando una pagina qui sotto


LEGGI ANCHE: