Dottor Amore: consulenza online per problemi sentimentali

Dottor Amore: consulenza online per problemi sentimentali

...più info


Per avere una consulenza privata, specializzata, personalizzata e approfondita via mail, potete richiederla al costo di 9,90 eur, cliccando il pulsante qui sotto.


Consulenza Privata
9,90 €

La consulenza fornita è di tipo puramente orientativo.
Non vuole e non può essere intesa in alcun modo al pari o sostitutiva di una terapia psicologica presso un professionista accreditato.

ci sono 520 messaggi in 104 pagine.
Stai visualizzando la pagina 88
problema d'amore 128sabato 16 gennaio 2016

Caro dottore...sono * ho * anni...volevo porti questa domanda....ho tanti corteggiatori...ma purtroppo quando si arfiva al dunque...gli stessi uomini che mi hanno tanto decantato la loro"potenza"....be'...nn riescono ad avere l'erezione...e mi dicono di sentirsi intimiditi da me..e guarda che sn uomini affascinanti e di successo.mi dicono.....ho desiderato tanto questo momento...e ora...tu sei troppo x me...!perche'li spavento cosi'???cosa nn va in me?so di essere intrigante e affascinante...ma se il risultato e'questo...!tu cosa ne dici?questa cosa mi sara'successa 4 volte nell'ultimo periodo...!tu cosa ne dici?e'vero sn sicura di me ma x niente aggressiva anzi!!grazie mille!!!

----------

Risposta:
Cara F.
la parola chiave per i tuoi avvenimenti è: aspettativa.
Il tuo fascino e la tua sicurezza comunicano al tuo compagno una alta aspettativa da parte tua nei suoi confronti.
Anche se così magari non è.
Di conseguenza, dall'altra parte ci si aspetta di non essere all'altezza.
Che fare quindi? Cerca di comunicare con frasi ben ponderate che la tua aspettativa sulle doti sessuali non è poi così difficile da soddisfare.
Magari racconta qualche dettaglio, anche in modo scherzoso, sui tuoi gusti "a letto" cercando di far emergere che da lui non ti aspetti prestazioni da "superman".
Al contrario, cerca di non decantare le esperienze particolari che hai avuto con altre persone.
Insomma: fingiti un po' inesperta ed esalta il tuo lato dolce.
Un abbraccio
Dottor Amore.

problema d'amore 124martedì 4 agosto 2015

Ancora notte gentilissimo, ormai“confidente della oscurità” che ci ritrova qui;) Le replico concisamente(stia tranquillo:)) i miei più sinceri ringraziamenti, per la sua seconda risposta, con annesse avvedute considerazioni! Ed anche stavolta ha trovato un modo per esortarmi a guardare ancor meglio dentro questi oscuri meandri del mio ego "bifasico";) Ma come lei stesso mi ha invitato a non fare, mi esimerò dal rispondere alla sua ulteriore domanda; scaturita evidentemente dai miei successivi chiarimenti! Invece desidero farle un affettuosissimo “appunto”; per quanto consapevole che il suo intento sia stato squisitamente benevolo; ma ritengo che attualmente, allontanarmi, specialmente dal “secondo amore..” non mi porterebbe ad altro che al disfacimento definitivo con il medesimo! Nonché alla certezza assoluta di entrambi; che per risolvere ogni mio problema io debba SCAPPARE! E non è ciò che voglio, né debbo più fare! Non almeno al momento; poiché lo riterrei deleterio, oltre che fuorviante dal mio reale obiettivo(ricominciare a VIVERE)! Sono consapevole altresì che (con le innumerevoli epistole che riceve quotidianamente), facilmente le sarà potuto sfuggire il “fugace particolare”; in cui le accennavo che il “nuovo amore” mi è già praticamente regolarmente lontano per motivi professionali e, sono state pochissime, per quanto protratte, intense e determinanti, le occasioni in cui poter vivere il nostro amore! Ho tenuto a precisarle quanto, giacché al momento, pur rinnovandole la mia più leale riconoscenza, mi ritrovo punto e a capo! Ergo: attenderò con circoscritta prudenza che gli eventi si evolvano secondo un “fisiologico corso”.. Abbandonandomi per così dire, a Quella che da sempre, ho ritenuto la “Madre” di molti degli esiti delle vite di noi tutti, ovvero: la PROVVIDENZA!! E visto che per quanto mi sia stato finora possibile, non ce l’ho ancora fatta a dare la parola fine, a questa che pare sia divenuta una “Storia di altalena infinita”! Non mi resta altra strada da percorrere che lasciarmi trascinare da scelte estemporanee, senza arrovellarmi neanche per un giorno in più! E di ciò, si consideri pure amabile e “indiretto regista”, grazie appunto ai suoi interventi concisi ed eloquenti! Certa della sua più totale e corretta professionalità; nonché magnanimità per il mio commento, mi scuso ugualmente; se in qualche modo abbia violato la sua sensibilità, riservandomi altresì di risponderle, in caso di sua gentile ulteriore osservazione. Grazie! La sua nottambula “preferita” ;)

----------

Risposta:
Carissima amica,
Riprendo da questa lettera oramai un po' datata per chiedere quelli che sono poi stati gli sviluppi della sua delicatissima storia.

Cari saluti,
Dottor Amore.

problema d'amore 123martedì 4 agosto 2015

Ciao sono *, * anni. Sono sposata con * * anni dal * quindi molti anni... Io purtroppo sono arrivata ad un bivio nel senso che voglio ancora bene a mio marito perche' dopo molti anni non potrebbe essere diversamente ma non provo piu' amore per lui perche' non credo piu' in lui, non ho piu' nessuna fiducia e nessuna attrazione fisica. Non perche' mi abbia mai tradita ma i suoi comportamenti ed il suo carattere mi hanno portato a tutto cio'. Io ora sto frequentando * * anni, un uomo separato e penso che lui mi possa dare tutto cio' di cui ho bisogno. Inutile dire quanto sia difficile questa scelta e quanto mi senta in colpa anche perche' abbiamo una figlia di * anni. Non posso vedere un futuro senza amore e stima reciproca ma solo di convenienza. Ti prego dimmi qualcosa . Grazie

----------

Risposta:
Cara amica,
Ti consiglio di valutare bene quali siano i sentimenti che provi per la persona che stai frequentando, in quanto potrebbe essere una tua estrema voglia di evasione dai problemi e dalla routine di coppia.
Sai forse meglio di me che l'innamoramento verso una persona col tempo si trasforma e passa diverse fasi.
La fase che "ti fa girar la testa" classica del primo periodo di frequentazione di una persona, non durerà tutta la vita, ma si trasformerà in diverse sfaccettature dell'amore, con alti e bassi.
Prima di buttarti a capofitto su una nuova storia, prova a prendere carta e penna ed elencare le cose che non ti vanno di tuo marito: scrivine più che puoi.
Poi, per ogni "difetto" scritto prova a scrivere su un altro foglio il controdifetto, cioè come invece dovrebbe essere secondo te (es: se scrivi come difetto "parla poco", sull'altro foglio puoi scrivere "deve parlare spesso con me").
Otterrai un foglio pieno di qualità che vorresti dal tuo compagno. Evidenziane tre: quindi prova a pensare se tuo marito in passato è stato capace di soddisfare tutte e tre le qualità selezionate: se la risposta è si, allora hai solo bisogno di ravvivare il tuo rapporto attuale. In caso contrario, devi accertarti che la persona che stai freqwuentando sia capace di darti con costanza quelle tre cose che hai sottolineato prima di fare altri passi.
Ti aspetto per conoscere gli sviluppi.
Un caro saluto,
Dottor Amore.

problema d'amore 122martedì 4 agosto 2015

caro dottor amore, come mai nn rispondi più? la tua consulenza è preziosa per chi si rivolge a te sono come una medicina su un cuore afflitto e sanguinante. sono * del *, ti ho scritto gia altre volte e mi hai gentilmente risposto ma nn ti era chiara una situazione. provo a rispiegare meglio sperando nella tua attenzione. * del * è lui la mia croce ormai. sposato con un figlio di * anni il suo matrimonio è mantenuto in essere solo per la presenza di questo figlio e x tutta la cerchia di parentela intorno. da oltre * anni lui ha iniziato una storia con * del * dopo un po lui voleva lasciarla ma nn ci è mai riuscito xkè lei lo ha sempre ricattato e nel corso degli anni lei si è sostituita alla moglie. poi da piu di un anno ha iniziato una relazione con me. ma ancora ad oggi * esiste xkè lui ha paura di affrontarla pur avendole detto di non amarla e che non avrebbe mai lasciato casa sua per lei. * però non molla. lei sospetta di me ma poi nn fa nulla per appurare se è vero xkè anke lei ha paura di scoprire la verità. io nn ce la faccio piu a sopportare tutta questa situazione non so piu come comportarmi anke se lui mi dice di aver pazienza tanto lei se ne andrà. ma devi sapere che lavoriamo tutti e tre insieme e per me è logorante sono stremata. sono diventata noiosa con lui xkè lo assilllo tutti i gg affinke si decide. ti prego dammi un tuo parere ne ho bisogno. A volte mi viene voglia di andare a confessare tutto a r o addiruttura a sua moglie,cosi per vendetta. sono esusta e disperata nn faccio altro che piangere per questa situazione aiutami un abbraccio

----------

Risposta:
Carissima amica,
grazie ancora per i complimenti. Noto questo messaggio indubbiamente doppio, trovi già una risposta nel messaggio numero 113.
Per il momento, non riesco a dare una risposta immediata alle lettere che ricevo, quindi normalmente accade che io le legga qualche giorno dopo.
Chiedo di portare un attimo di pazienza, e presto ognuno troverà la propria risposta su questo sito.
Nel frattempo, ringrazio di cuore chi vorrà cliccare sul pulsante "mi piace" che si trova in alto su questo sito.
Un caro saluto,
Dottor Amore

problema d'amore 120martedì 4 agosto 2015

buongiorno ho * anni e circa un'anno fa ho conosciuto un'uomo di * anni su fb.. simpatia e sintonia immediata tutto molto emozionante, ma ancora non ci siamo visti perla distanza e per problemi suoi (vedovo e con un figlio *) è già la terza volta che si tira indietro dopo aver promesso che ci saremmo visti. l'ultima volta mi sono risentita e glio ho scritto che non lo avrei più cercato e che se voleva lo facesse lui, se no gli auguravo buona fortuna mi ha cercata, ma sull'incontro sorvola. che dire meglio una bella pietra sopra anche se lui mi piace moltissimo? grazie

----------

Risposta:
Cara Amica,
tenendo presente che il vostro, fino ad ora, è stato solo un rapporto "virtuale", le tue aspettative verso quest'uomo potrebbero di gran lunga superare quella che invece rispecchia la realtà.
Potrebbe essere questa la prima fonte del suo "timore", posto che sia stato sincero in tutta la sia attuale situazione.
Purtroppo, fino a quando non avrai modo di incontrarlo e quindi cercare di approfondire i temi appena elencati, non ci sono molte soluzioni che possano sfociare in una nascita di un rapporto con quest'uomo.
Vorrei capire meglio, però, quali sono gli impedimenti che quest'uomo dice di avere per non mantenere fede alle promesse d'incontro per poter provare a darti qualche mia impressione in più su quest'uomo.
Attendo un tuo nuovo messaggio.
Dottor Amore.

Scrivi a Dottor Amore
Leggi anche le altre risposte, selezionando una pagina qui sotto


LEGGI ANCHE: