Dottor Amore: consulenza online per problemi sentimentali

Dottor Amore: consulenza online per problemi sentimentali

...più info


Per avere una consulenza privata, specializzata, personalizzata e approfondita via mail, potete richiederla al costo di 9,90 eur, cliccando il pulsante qui sotto.


Consulenza Privata
9,90 €

La consulenza fornita è di tipo puramente orientativo.
Non vuole e non può essere intesa in alcun modo al pari o sostitutiva di una terapia psicologica presso un professionista accreditato.

ci sono 521 messaggi in 105 pagine.
Stai visualizzando la pagina 17
problema d'amore 872mercoledì 20 aprile 2016

ciao dott amore, allora ho conosciuto questa ragazza perché era l'ex di un mio amico che non vedo più molto spesso e piano piano un po sentendoci su internet, un po' con le videochiamate abbiamo iniziato a chiamarci "amore", "tesoro" e raccontarci ogni tanto durante la giornata cosa facevamo e come ci sentivamo in quel periodo. Ci vediamo la prima volta questa estate durante una serata, lei mi salta addosso, mi tiene la mano, balliamo tutta la sera e ci baciamo. La rivedo una seconda volta dopo qualche giorno durante una giornata con tanta gente e musica e non si fa baciare e la vedo anche un po' distaccata quindi le chiedo se voleva che continuassimo a vederci o no...e rispose di si. Ci sentiamo solo per messaggi nelle settimane successive e dopo lei si trasferisce a bologna per l'università e io a milano per lavoro..vogliamo vederci ma non riesco ad accordarmi molto facilmente con lei per farlo..spesso lei è sfuggente..mah. Alla fine prendo e la vado a trovare a bologna dove ho anche amici, il primo giorno è sfuggente ma riusciamo a vederci la sera del giorno dopo lei è con un' amica e io con amici...mi salta addosso, mi tiene per mano, ci divertiamo e finiamo a casa sua. Lì non riesce a guardarmi negli occhi e mi dice che il suo ex la strangolava e che la trattava male e che non riusciva ad andare a letto con un uomo da anni e che aveva anche solo ansia a starci nella stessa stanza soli...alchè io spiazzato da tutto questo le prendo il volto mi faccio guardare negli occhi e ci baciamo a lungo, andiamo a letto ma noto che non è propensa a farlo e vuole solo rimanere abbracciata. La mattina la vedo di nuovo un pò fredda, alchè invento una scusa e me ne vado a casa dei miei amici dandole appuntamento alla sera. La sera mi manda qualche messaggio su cosa facessi e io le rispondo ma non si fà trovare...il giorno dopo riparto per milano. Le mando un messaggio dicendole che ci sono rimasto male che non si era fatta salutare prima che partissi e lei mi ridice praticamente le stesse cose di quella sere dicendo che forse piano piano le cose cambieranno...che devo fare?? dice che non le piaccio abbastanza altrimenti l'avremmo fatto quella sera ed è tutta una farsa? o devo continuare a insistere piano piano e stare ai suoi tempi?

----------

Risposta:
Caro amico,
entrare in piena sintonia con la sofferenza di questa ragazza, avere la giusta empatia per guardare il mondo attraverso i suoi occhi e le sue emozioni è cosa difficile, ma non impossibile.
Dovrai avere molta pazienza, mostrarti molto delicato e dovrai far appello a tutta la tua sensibilità.
E' una ragazza con una ferita profonda, e le ferite profonde hanno bisogno di tempo per rimarginarsi.
Rimani in contatto con lei, ascolta con attenzione quando vorrà parlarti e donale gesti di tenerezza per curarle la ferita.

problema d'amore 870mercoledì 20 aprile 2016

Salve, mi chiamo ***, le scrivo perché avrei bisogno di un suo consiglio in ambito sentimentale, sono distrutta e non so più in che direzione andare! Ho conosciuto il ragazzo in questione un anno fa, è subito scattato qualcosa e abbiamo cominciato a frequentarci, nonostante lui sia fidanzato da circa ***, con una ragazza con cui non sta bene, ma con la quale deve stare per via delle famiglie. Ha provato a lasciarla nel periodo della nostra frequentazione con il risultato che è stato "schifato" dalla famiglia, per cui è ritornato con lei. Noi ci siamo allontanati per parecchi mesi. Abbiamo ripreso a sentirci piano piano e poi a vederci (la sua situazione sentimentale è rimasta la stessa) ci siamo ravvicinati ma da poco lui mi ha detto che per me prova solo attrazione fisica e non mentale. Come posso fare per far sì che scatti anche quella mentale? La prego di aiutarmi Cordiali saluti, ***

----------

Risposta:
Cara amica,
l'attrazione mentale è molto più difficile da raggiungere rispetto all'attrazione fisica.
Non esiste una formula magica, proprio perché ognuno ha dentro di se' un mondo proprio ed è mentalmente attratto da cose, persone, gesti e situazioni che variano da persona a persona, da situazione a situazione.
L'unico grande accorgimento che si può fare per avvicinarsi alla persona in una maniera più profonda è il dialogo. E nel dialogo occorre prestare la massima attenzione all'ascolto.
Solo entrando nei pensieri attraverso il dialogo e l'ascolto, potrai meglio capire da cosa è attratto mentalmente.
Dopodiché dovrai fare una analisi su te stessa per capire se realmente siete due menti che si attraggono.

problema d'amore 869mercoledì 20 aprile 2016

Salve dottor amore! Premetto che entrambi abbiamo ** anni! * mesi fa sono andata in un bar e c'era un ragazzo, che conoscevo di vista dalle medie che compiva gli anni così gli ho chiesto se mi offriva da bere. Poi gli ho scritto su Facebook per ringraziarlo e mi ha chiesto il numero... dopo tre giorni l'ho ricontattato su Whatsapp e tra noi c era sintonia, mi mandava delle frecciatine. Dopo 10 giorni mi ha riscritto e mi chiedeva sempre se andavo al suo bar a salutarlo... poi gli ho scritto io, poi lui, poi io, poi lui ma ci sentivamo ogni 2 settimane... una settimana fa sono capitata nel suo bar e l ho incontrato però non ci eravamo messi d accordo... abbiamo parlato e mi ha detto che gli piaccio ma non ha tempo ora per una relazione e non vuole prendermi in giro... poi mi ha baciata 2 volte e ridendo mi fa "mi farò perdonare"... dopo * giorni era il mio compleanno e mi ha scritto per messaggio gli auguri e dopo due giorni l ho visto da lontano e mi ha salutata... lui mi ha detto di scrivergli quando voglio che io non lo disturbo... però io vorrei riuscire a conoscerlo meglio, ma non so come fare...

----------

Risposta:
Cara amica,
non mollare! Continua a cercarlo senza essere assillante, mantieni un contatto leggero e scherzoso. Fa' di tutto per farlo stare bene anche solo con un messaggio.
E non scordare di creare l'occasione per parlare dal vivo. Quando sarai in sua compagnia, concentrati ad ascoltare quel che lui sente di dirti, con attenzione e senza interromperlo.
Lui dimostra insicurezza con quello che ti ha detto ed ha bisogno di una persona che lo ascolti.
Quindi: cerca di approfondire, domandandoglielo, cosa intende per "non avere tempo" e poi ascoltalo, a cuore aperto, senza giudicarlo e senza farlo sentire in imbarazzo.

problema d'amore 868mercoledì 13 aprile 2016

Salve Dottor Amore Ho ** anni, un età troppo giovane ma non è l'età come lei Sa a fare grande una persona Io di esperienze ne ho avute tante negative nella mia vita con la mia famiglia ed ecc e questi problemi mi hanno aiutata molto a crescere E allora dottore lei deve darmi un consiglio deve dirmi cosa ne pensa ** anni fa quando avevo ** anni mi sono innamorata di un ragazzo di ** anni, ci siamo fidanzati, siamo stati *** insieme e in questo arco di tempo io sbagliavo sempre, lui è molto geloso ha una mentalità all'antica, perciò si può immaginare come la pensa su alcune cose. È possessivo. Ma il problema diciamo che non è qua. Noi ci siamo lasciati perché io essendo piccola e non capivo ciò che facevo ero fidanzata con lui mi ci litigavo e parlavo con altri maschi, cose infantili! Adesso dopo ** anni, a ** mesi che ci risentiamo, e lui è tranquillo e sereno nei miei confronti ha detto al passato mettiamoci una X??? Ora invece siamo in freddo perché lui pensa e ripensa i sbagli che ho fatto nel passato Ma sono sbagli infantili in poche parole lui fiducia in me non ne ha. Io sono cambiata non tornerei più a sbagliare con lui, sbagliando si impara io ho sofferto molto perché per me lui è il primo amore, lui per me è qualcosa di speciale.... Dottore voglio sapere come devo fare a fargli capire che si deve fidare di me? Io non so cosa fare! Mancando la fiducia manca tutto in una relazione! Non si può andare avanti senza fiducia! Sto soffrendo molto perché cambia umore, a che è tranquillo a che ripensa al passato! E mi dice cose negative... Ma cosa devo fare dottore??? Per favore mi aiuti.... Mi aiuti almeno a capire perché non ci sto capendo più niente Non so che fare! Grazie dottore !!! aspetto una sua risposta a Presto!

----------

Risposta:
Cara amica,
dovete fondare il vostro rapporto sul dialogo e, soprattutto, sull'ascolto.
Dal tuo racconto leggo della sua gelosia, ma non leggo una parola sui motivi della sua gelosia.
Ti scrivo questo per introdurre il consiglio migliore che possa darti: ascoltalo.
Fa' in modo di trovare del tempo, in serenità, per fare una chiacchierata con lui dei vari problemi che state vivendo, fagli delle domande sui dubbi che più ti lasciano perplessa e poi ascoltalo senza interrompere. Cerca di concentrarti sul quel che ti dirà, andando oltre le semplici parole che potrai ascoltare. Cerca di metterti nei suoi panni e provare a "vedere il mondo attraverso i suoi occhi".
Questo sarà un primo passo per capire meglio la vostra situazione.

Attendo tue notizie per darti, se lo vorrai, nuovi consigli in merito.

problema d'amore 867mercoledì 13 aprile 2016

Caro dottor amore, Sono sempre la studentessa universitaria e la risposta 862 L'ho contattato durante * e mi ha iniziato a parlare del suo carattere, si è confidato di nuovo.. * sera dovevamo organizzare una sorpresa e lui mi chiede di stare un quarto d'ora prima a casa ad aiutarlo ma salta. Il giorno dopo volle che io andassi a ritirare i soldi e lui cerca in tutti i modi di scherzare con me e di avvicinarsi. Due mie amiche ci lasciano soli e lui è d'accordo e da come gli stavo lontana, si avvicina e ogni scusa era buona per abbracciarmi.. Mi richiede del bacio dicendomi se io stessi facendo finta di nulla o stessi andando avanti io impreparata a tutta la situazione non risposi.. Venne a casa e iniziò di nuovo con le mani.. Lo vidi molto contento del fatto che stesse solo con me.. **** mi ha contattato e poi comunque anche adesso sto aspettando un suo messaggio visto che mi disse ci sentiamo nei prossimi giorni... Io penso di avergli dimostrato molto e quindi se lui sta così penso sia il caso che dimostri anche lui.. So che se mi richiede del bacio lo affronterò

----------

Risposta:
Cara amica,
la vostra storia sta continuando tra alti e bassi. Si può già definire una relazione, in quanto è palese il reciproco interesse.
Nei precedenti messaggi ti ho già consigliato di rompere gli indugi, dimostrandoti intraprendente.
Ma se così non ti senti di fare, allora puoi benissimo continuare su questa strada. Lui, con i suoi tempi, continuerà a provarci fintanto che gli darai segnali, anche piccoli, di interesse.
Ti saluto, con la speranza che tutto evolva in una relazione che ti possa regalare serenità.

Scrivi a Dottor Amore
Leggi anche le altre risposte, selezionando una pagina qui sotto


LEGGI ANCHE: