Dottor Amore: consulenza online per problemi sentimentali

Dottor Amore: consulenza online per problemi sentimentali

...più info


Per avere una consulenza privata, specializzata, personalizzata e approfondita via mail, potete richiederla al costo di 9,90 eur, cliccando il pulsante qui sotto.


Consulenza Privata
9,90 €

La consulenza fornita è di tipo puramente orientativo.
Non vuole e non può essere intesa in alcun modo al pari o sostitutiva di una terapia psicologica presso un professionista accreditato.

ci sono 520 messaggi in 104 pagine.
Stai visualizzando la pagina 81
problema d'amore 386lunedì 3 agosto 2015

Salve Dottore, sono * nata nel * e sto con * da circa * anni di anni *. Volevo sapere quando si deciderà a chiedermi di sposarlo o quando almeno a trovare una casa per noi due come dice da anni ormai. Grazie mille.

----------

Risposta:
Cara Amica,
ci sarà un momento in cui parlerete di convivenza e matrimonio. E quel momento dipende dal dialogo che riuscirete a costruire.
Prima regola: parlane con lui. Non con atteggiamento di pretesa, ma piuttosto col cuore.
Chiedigli cosa impedisce tutto questo e poi ascoltalo. Devi cercare di entrare in empatia con lui e capire quali sono le sue paure e timori a riguardo.
Parlagli a cuore aperto, con pacatezza e serenità. Spiegagli quali sono le tue aspettative e ricordagli il sentimento che provi per lui.
Il resto verrà da se.

Un augurio sincero.
Dottor Amore.

problema d'amore 385lunedì 3 agosto 2015

Buongiorno sono una donna di * anni e sono sola da moltissimi anni. Ma * fa ho incontrato un uomo, ci siamo conosciuti per il suo lavoro e da lì è scattata subito per tutte e due una forte attrazione e abbiamo consumato. E fin qui tutto bene......sono stata io ha chiedergli se era impicciato con un'altra storia e lui mi risponde vagamente ma conferma che c'è un'altra donna. Ok accetto comunque di vederlo sempre per il suo lavoro e nel frattempo ci viene anche il piacere per entrambi (consumiamo). Però dopo * di questa situazione io credevo che tra noi si potesse creare almeno una certa complicità e invece da parte sua c'è molta ambiguità. Sento che lui per me è molto attratto ma io mi stò innamorando. Poi lui scappa dai confronti e io questa cosa l'ho capita e lo lascio stare e ho anche capito che per me lui sta con questa tipa per convenienza e non riesce a lasciarla. Ora abbiamo anche evuto la prima nostra discussione e io non lo cerco per non pressarlo non sono il tipo di fare queste cose spero tanto che lo faccia lui. La ligata è stata perchè lui è sempre nervoso per causa delle pressioni che gli fa la tipa e quindi lui mette le distanze da me inventa scuse per non vederci e io quel giorno ero molto stanca e nervosa e siamo scoppiati. Vi prego aiutami Dottore dell'AMORE.

----------

Risposta:
Cara Amica,
da quel che mi scrivi, mi spiace dirti che è molto probabile che quest'uomo non abbia alcuna intenzione di vivere una storia esclusivamente con te, lasciandosi alle spalle la sua attuale situazione.
Ti consiglio vivamente di impiegare tempo ed energia nel coltivare altri interessi. Avrai, così, opportunità di incontrare nuove persone, e perché no, nuovi amori.

Un Abbraccio,
Dottor Amore

problema d'amore 384lunedì 3 agosto 2015

Caro Dottor Amore mi chiamo * e le scrivo per un problema che mi fà stare molto male! * anni fà ho conosciuto un ragazzo a un corso * e me ne sono innamorata purtroppo questo sentimento non è stato ricambiato! Lui è * più giovane di me ( io * lui *) anche se non si direbbe visto il mio aspetto giovanile! Ieri l'ho rivisto dopo * mesi e stò pensando sempre a lui. Cosa posso fare per conquistarlo?

----------

Risposta:
Cara Amica,
la convenzione vuole che sia "lui" a fare il primo passo, ma non è una in nessun modo una regola assoluta.
Afferra il coraggio a piene mani e trova una scusa per incontrarlo. Anche il classico "caffè" va benissimo. Attenta, però, a non lanciarti troppo in fretta in una storia che potrebbe risultare molto dolorosa se tralasci la comunicazione: dedica del tempo all'ascolto su quel che lui vorrà dirti e non far si che nasca una storia meramente passionale, magari, nel caso, aspetta prima qualche incontro.
Sii ottimista e positiva, ma al contempo non alzare troppo le aspettative. Tieniti pronta ad accettare con serenità, nel caso, anche un rifiuto da parte sua.
Per il resto, incrocio le dita per te!

Auguroni,
Dottor Amore.

problema d'amore 383lunedì 3 agosto 2015

Ciao, mi chiamo * , sono separata da * anni dopo * anni di matrimonio, dopo la separazione ho dovuto mettere in discussione tutta la mia vita, il lavoro, casa e anche l'amore. Per il lavoro sto facendo enormi sacrifici x cercare di inserirmi in una azienda e chiudere la società *, ma sembra che lotto con i mulini a vento. Ho dovuto cambiare casa e ritornare a vivere in quella materna e per l'amore sul mio cammino incontro solo personaggi strani o persone che pensano di poter avere un'avventura con me, ma pensano male e rimangono a bocca asciutta. Mi piacerebbe sapere se ci sarà una rinascita x me totale sia nel lavoro che nel'amore. Grazie e scusa se mi sono dilungata ma e x farvi comprendere meglio la mia situazione.

----------

Risposta:
Cara Amica,
Ti consiglio in primo luogo di riprendere in mano la tua vita. Concentrati sui problemi derivati dalla separazione: ci vorrà tempo ed energia, ma facendo un passo alla volta riuscirai sicuramente a risolvere tutto. Ricorda: un passo per volta e tanta pazienza.
Una volta ritrovata un buon equilibrio nell'ambito lavorativo, è molto probabile che un nuovo amore arriverà. Ricorda solo di non essere troppo dura con te stessa, così darai spazio a quella parte di te che non vede l'ora di innamorarsi perdutamente.

Un caro saluto,
Dottor Amore

problema d'amore 382lunedì 3 agosto 2015

Salve, mi chiamo * e ho * anni. Sto attraversando un periodo in cui vorrei avere un fidanzato, ma sto sul chi va là ogni volta che mi imbatto in un uomo, perchè considero tutti gli uomini degli approfittatori, senza cuore e interessati solo al sesso. Ho avuto un storia sentimentale * durata *, ma era un rapporto a distanza e non ci vedevamo sempre. Inoltre tra me e il mio ex c'era poco dialogo e anche il sesso era diventato scadente per me. Come posso fare per avere ancora fiducia negli uomini, dopo aver avuto tante delusioni sentimentali in passato? grazie

----------

Risposta:
Cara Amica,
Puoi ripartire dal ridimensionare le tue aspettative e cercare un nuovo compagno al di là di quel che di solito ti attrae in un uomo. Ad esempio: se tu dovessi essere selettiva preferendo uomini di un certo aspetto fisico, prova eventualmente ad andare oltre, interessandoti ad ascoltare anche uomini precedentemente "scartati".
Ricorda che un uomo onesto saprà ascoltarti e capirti ma allo stesso tempo vorrà essere ascoltato e capito.
Parti quindi dall'ascolto. Al tuo prossimo incontro, concentrati sull'ascolto e fa' in modo che lui possa parlarti con fiducia e trovare in te una confidente.

Un sincero augurio,
Dottor Amore

Scrivi a Dottor Amore
Leggi anche le altre risposte, selezionando una pagina qui sotto


LEGGI ANCHE: