problema d'amore 143lunedì 3 agosto 2015

Rapporto a distanza

Salve dottor amore, gli scrivo riassumendo la mia storia, * anni e mezzo fa conobbi un ragazzo via chat, ci frequentavamo ma poi disse di dover partire e forse non tornava più e per non soffrire uno dei 2 mise termine alla situazione. mi festeggiò il compleanno portandomi a casa sua , cucinando per me e facendomi trovare una torta a sorpresa, e quella serà mi baciò di nuovo. poi andò via e dopo un po mi fidanzai, dopo 4 mesi tornò chiedendomi di vedermi ma non accettai visto che ero fidanzata. A distanza di 3 anni e mezzo mi trovo un mess sulla posta di virgilio ed era lui, poi mi chiama al tel e mi vuole vedere per un gelato. In quel periodo stavo passando un brutto momento con mio ragazzo, e accetto di vederlo anche perchè mi faceva piacere vederlo dopo tutti questi anni di distanza. ci vediamo e magiato questo gelato ci baciamo, poi iniziamo ad uscire qualche sera, ci frequentiamo, lui fa il dolce con me. siamo acquario tutti e due. mi dice che sono una persona speciale, che mi vuole bene, e vedo che quando sta con me sta bene ed è preso. poi lui torna con la ex, e noi ci vediamo uguale e ci baciamo ancora.. ma tipo per 2-3 ore di fila.. alla fine ci siamo lasciati tutti e due. poi arriva un giorno mi dice che mi vede come un amica e che se lui farebbe altro con me, farebbe solo del sesso e io non me lo meriterei. in quel momento il mio ex (attuale) mi ha chiesto di riprovare, e per vedere come reagisce lui gli ho detto di essere tornata con il mio ex, e lui al telefono mi dice, perche ci sei tornata? per quale motivo? per stare male? ricordi come stavi? insomma mi ricordava solo le cose negative! da li sparisce, e lo sento dopo circa 3 mesi.. io ci vediamo di nuovo, ma come amici.. lui era fidanzato e li finiamo per litigare di brutto e mi manda un messaggio e mi dice di non cercarlo più, di sparire dalla sua vita e tante altre cose brutte. Per 2 mesi ho tenuto duro ma poi nn ce l'ho fatta e l'ho cercato inviandole un messaggio su facebook.. dicendo che mi dispiace di tutto quello ke era successo e ke volevo fare pace, anche se la colpa in fondo non era mia ma sua.. lui mi risponde subito e mi dice che anche per lui è la stessa cosa, che vuole fare pace, che gli dispiace per quello che ha detto e che non voleva e che gli ero mancata, si fa pace e mi dice che mi sarebbe venuto a trovare in giorni, passa 1 mese e non sento niente. Un giorno ci siamo trovati su facebook e gli ho detto che tra poche giorni sarei partita e lui la sera stessa è venuto è mi ha portato a cena fuori e come tutte le altre volte mi ha baciata. Io l'ho guardato e gli ho detto che nn lo capisco perche prima mi dice che vuole amicizia e poi mi bacia, e lui mi ha risposto: nemmeno io a volte mi capisco. mi abbraccia mi stringe a lui.. dice di essere attratto da me.. poi ci siamo visti pure la volta dopo e lì abbiamo fatto l'amore. io non lo capisco.. a volte mi fa capire cose e a volte mi fa capire altre.. lei ci capisce qualcosa?

Risposta:
Cara amica,
il vostro è un vero e proprio rapporto "a distanza".
Pare semplicemente che tutti e due non vogliate costruire un rapporto "classico", ma, a suo modo, ne avete già creato uno abbastanza stabile in grado di superare diverse difficoltà.
Probabilmente, se matureranno le giuste condizioni, gli eventi futuri vi vedranno insieme anche come coppia classica.

Un caro saluto,
Dottor Amore


Per una consulenza privata, personalizzata e approfondita via mail, potete richiederla al costo di 9,90 eur, cliccando il pulsante qui sotto.


Consulenza Privata
Dottor Amore
via mail
€ 9,90
Scrivi a Dottor Amore

LEGGI ANCHE: