problema d'amore 1029sabato 27 maggio 2017

Lui era un donnaiolo, ho paura che mi lasci per un'altra

Ciao ho 24 anni convivo con un ragazzo di 29 da un anno e mezzo...

lui prima di me era un donnaiolo...

all inizio della nostra relazione gli avevo trovato dei messaggi con altrr ragazze non ho mai scoperto un tradimento e credo non lo abbia mai fatto...

poi non ho trovato mai più niente..
però io da quel giorno vivo con la paura che lui potrebbe poi lasciarmi x un altra...

non so come superare questa cosa che mi turba...
anche sessualmente non mi cerca mai...

eppure quando abbiamo rapporti è come se fosse la prima volta...

mi ha detto ti amo solo 2 volte in un anno e mezzo...
non so come comportarmi per ravvivare la nostra relazione grazie

Risposta:
Cara amica,
il comportamento del tuo compagno potrebbe avere tanti aspetti e milioni di sfaccettature.

Un punto cardine che emerge dal tuo racconto è che non state vivendo la vostra relazione raccontandovi a fondo i propri sentimenti, le proprie paure. Insomma, non vi state confidando l'un l'altro nell'intimità come una coppia dalle basi solide dovrebbe fare. E i motivi per questo atteggiamento possono essere veramente molti.

Senza spaventarsi, bisogna iniziare pian piano a dipanare la matassa di motivi che vi portano a non confidarvi così a fondo. Puntare su un dialogo ed una comunicazione efficace tra voi è la strada migliore che si possa seguire.

Il tuo racconto denota delle paure, da quella di perderlo a quella di affrontare la situazione. Il primo consiglio che mi sento di darti è cominciare dall'affrontare la situazione. Non come una sfida, non come una serie infinita di accuse, ma un vero dialogo, un esposizione calma e lucida dei propri sentimenti connessi agli atteggiamenti vissuti dall'altro. E poi lasciare la parola e dedicare tempo e attenzione per ascoltare cosa dall'altra parte arriva in reazione.

Non è facile affrontare argomenti spinosi, soprattutto se sono stati tenuti nascosti diverso tempo. Ma continuare a tenerli nascosti e non affrontarli non farà altro che peggiorare la situazione.

Quindi, il comportamento migliore che ti suggerisco è quello di prendere un grande respiro, raccogliere forze e coraggio e affrontare l'argomento assieme a lui.
Un ulteriore consiglio che ti lascio è quello di ricercare un momento e un ambiente calmo e rilassato dove poter dialogare assieme a lui della vostra coppia. Evita di forzare l'argomento in momenti di stress o giornate molto impegnative.

Dovrai evitare le accuse, preferendo piuttosto e considerazioni. Dovrai essere aperta a ricevere il suo modo di vedere la situazione e accettare il suo punto di vista. E dopo aver parlato e affrontato la situazione dovrai essere disposta ad accettare dei compromessi che siano un po' a meta strada tra le vostre ragioni ed esigenze.


Per una consulenza privata, personalizzata e approfondita via mail, potete richiederla al costo di 9,90 eur, cliccando il pulsante qui sotto.


Consulenza Privata
Dottor Amore
via mail
€ 9,90
Scrivi a Dottor Amore

LEGGI ANCHE: