problema d'amore 459martedì 11 agosto 2015

Abbiamo litigato, ma lo amo

Buongiorno Dottor Amore.... ho conosciuto un uomo fantastico che in poco tempo mi ha fatto sentire la sua principessa lui folle di me e io di lui! Nonostante i suoi innumerevoli problemi, io ho cercato di stargli vicino in tutte le maniere e andavo da lui facendomi 4 ore di strada ma non mi pesavano perchè ciò che c'era era incredibile mai nessun uomo mi ha amata tanto! Mi ha regalato emozioni incredibili pur vivendo nella povertà, questo però ha portato a una fine perchè lui molto stressato da questi problemi alle volte era nervoso e scontroso e qualsiasi cosa facessi lui reagiva male!! Ho sbagliato anch'io nel aver dei comportamenti impulsivi perchè portata dallo sfinimento di non saper come comportarmi! Non mi giustifico e non do la colpa a nessuno ma dopo ciò che ci siamo trasmessi lasciar andare tutto così mi ha distrutta!!! Amici e tutti ci dicono che è impossibile e io non smetto di pensare a lui ma cerco di non essere invadente con i messaggi o link su facebook ma i mi piace mi scappano e ogni tanto gli invio qualcosa! Lui mi manda il buongiorno e la buona serata e solo se lo stimolo risponde ai miei sms! Non voglio perderlo e non so come fargli capire che non tutto e perso e voglio provare a capirlo di più! Mi aiuti la prego mi manca molto! Grazie infinite *

Risposta:
Cara amica,
i vostri litigi possono rientrare nel normale rapporto di coppia e il vostro tentennare nel ricontattarvi è potenzialmente espressione di mero orgoglio.
Se in qualche modo vi cercate nonostante i diverbi, vuol dire che c'è una base su cui poter costruire un rapporto più duraturo.
A volte i litigi possono spaventare oltremisura, specialmente i primi. E' un'ottima occasione per conoscere meglio l'altra persona e si può imparare a gestire i propri atteggiamenti a seconda del compagno/a.
Dovete imparare i vostri limiti, quelli da non oltrepassare, dichiararli e rispettarli.

Prova a ricontattarlo spezzando il silenzio dell'orgoglio.

Poi cogli l'occasione per parlare con lui in modo pacato e sereno di come e perché avete litigato l'ultima volta. Rasserenalo dicendogli che ne vuoi parlare perché vuoi solo imparare a conoscerlo. Poi osserva le sue reazioni.
Una coppia che funziona, litiga secondo delle regole che, imparate col tempo, non superano certi limiti che possano ferire eccessivamente la persona che si ha di fronte.

Quindi: rivedetevi, parlatene e.. poi riscrivimi per farmi sapere come è andata!

Un abbraccio,
Dottor Amore


Per una consulenza privata, personalizzata e approfondita via mail, potete richiederla al costo di 9,90 eur, cliccando il pulsante qui sotto.


Consulenza Privata
Dottor Amore
via mail
€ 9,90
Scrivi a Dottor Amore

LEGGI ANCHE: