problema d'amore 619giovedì 14 gennaio 2016

Un uomo solitario e misterioso

Ciao Dottor Amore, mi chiamo * età *, ho qualche problema su una mia certezza , provo un sentimento per un uomo di nome * di anni * lui è ambiguo la sua presenza è incostante mi sembra apprezzare la mia bellezza denota passione ma non trovo riscontro nel suo comportamento. E' separato, io credo che lui voglia tempo, perché ha paura che il suo carattere solitario possa farmi soffrire e io andare via da lui e magari in questo caso soffrire lui. Ti prego illuminami e dimmi se devo aspettare e cosa fare per farlo sbloccare per stare con me ! Grazie

Risposta:
Cara amica,
probabilmente già sai che le ferite lasciate da una storia d'amore sono difficili da rimarginare.
Per alcune persone, come può essere per il tuo uomo, può servire del tempo in più per ritrovare la voglia di mettersi in gioco e non badare più alla ferita d'amore ormai rimarginata.
Prenditi cura della sua sensibilità che mostra attraverso la sua incostanza ed ambiguità per creare un rapporto di coppia con una fiducia più salda per entrambi.
Metti tu per prima la forza che lui non ha in questo momento della sua vita per aiutarlo a sbloccarsi dalle sue incertezze.
La cosa che pragmaticamente ti consiglio di fare è ascoltarlo e comprenderlo. Sii la sua confidente dei suoi timori giorno dopo giorno. Vedrai fiorire il vostro rapporto nei giusti tempi.

Un abbraccio,
Dottor Amore


Per una consulenza privata, personalizzata e approfondita via mail, potete richiederla al costo di 9,90 eur, cliccando il pulsante qui sotto.


Consulenza Privata
Dottor Amore
via mail
€ 9,90
Scrivi a Dottor Amore

LEGGI ANCHE: